Loading...
sede2018-02-06T10:25:05+00:00
LA SEDE DEL CIRCOLO NAUTICO TORINO

Dal 1965

La sede del Circolo Nautico Torino si trova a Viverone in località Punta Becco, all’estremo sud della passeggiata lungo lago. Una volta entrati dal cancello blu, ci si trova davanti ad un “piccolo mondo”, inimmaginabile dall’esterno. Un prato molto grande, che scende dolcemente fino al lago; decine di derive, distese in ordine preciso; grandi alberi allineati proprio sulla riva.

La struttura comprende un’accogliente e calda sala nautica, dove durante i mesi invernali si puo’ anche pranzare, riscaldati dalla stufa a legna. Uno spogliatoio con doccia. Un piccolo ed intimo bar, che sa’ di mare! Una splendida veranda, dove si pranza e si svolge la vita del Circolo durante la bella stagione. Cabine-spogliatoi. Una darsena per il ricovero dei gommoni e delle attrezzature sociali. Una cala vele per le attrezzature dei soci.

veranda-CNT

IL PONTILE

Il pontile del Circolo e’ l’icona stessa del Circolo,  e’ l’immagine più comune e diffusa del Circolo. Fotografie di tramonti stupendi hanno come soggetto il pontile! E’ il punto di riferimento per gli allievi, e non solo, che stanno imparando l’arte della navigazione a vela. E’ il gioco di molto bambini, che al Circolo sono cresciuti e che dal pontile hanno fatto i primi tuffi.

IL PRATO

Il prato del Circolo e’ forse il bene piu’ prezioso del Circolo. Permette di godere di una ambiente eccezionale, dove c’e’ non solo lo spazio per lasciare le barche, ma anche per prendere il sole sulle sdraio, per giocare, per fare picnic, per trascorrere giornate a contatto con il lago e con la natura. Sul prato si trascorre la maggior parte del tempo, seduti, in piedi o sdraiati, vestiti o in costume. Si dice che le decisioni al Circolo si prendono sul prato.

GLI ALBERI

Al Circolo si trovano alberi ad alto fusto che crescono direttamente sulla sponda del lago, cosi’ come si puo’ ritrovare solo sull’incontaminata sponda occidentale del lago. Gli alberi assicurano un’agognata frescura durante le caldissime giornate d’estate.